Chi sono

Lettore, scrittore, Editore. A un certo punto della mia vita, ho scoperto che ero più bravo a selezionare ed editare i libri, piuttosto che scriverli. Non è stato facile all'inizio, ma poi è scoccata una scintilla... hai mai visto il film "Genius"?

Racconta la storia del più grande Editor di tutti i tempi, Max Perkins, che ha scoperto e pubblicato autori come Hemingway e Fitzgerald; ecco, forse in quel momento e guardando quella splendida pellicola ho capito che volevo diventare un Editore. In realtà, una piccola parte di me lo ha sempre saputo.

Missione

Riportare il lettore al cuore della narrativa, selezionando e curando storie appassionanti. Portarlo per mano all'interno di un catalogo come un abile libraio, senza forzare l'acquisto ma cercando di scroprire se un'opera può piacere veramente, e soprattutto perché. Coltivare il bello, regalare emozioni.

Visione

Offrire un nuovo approcio al mondo editoriale, ancorato molto spesso a logiche che demonizzano gli strumenti digitali; sfruttare l'evoluzione digitale come un vantaggio per la vendita e diventare così un punto di riferimento comunicativo nel tempo.